Domande frequenti

Visualizzazione di 19 voci
DomandaRisposta
Ordina 
 
Ordina 
 
DomandaRisposta
01) Come si presenta la base Scout?  La base scout consiste in una una grossa capanna/rifugio dove ripararsi comodamente in caso di maltempo con un caminetto centrale per riscaldarsi, spazio circostante per i giochi ed i raduni, una zona bivacco con alzabandiera. Intorno vi è un ampio bosco a macchia mediterranea con alberi di sughere e pini ed arbusti come scopo a corbezzolo; all’interno è organizzata per campeggiare con 8 ampie piazzole per le squadriglie immerse nel verde (è possibile sistemare fino a 10 tende di squadriglia). Lo spazio vicino alla capanna può essere utile per la sistemazione di tende cambusa e capi. 
02) E' possibile utilizzare la base per campi invernali? La base non è adatta per accantonamenti nei peridi freddi in quanto non è dotata di letti, ne di stanze riscaldate. Dei clan hanno utilizzato la struttura anche per route di pasqua o accantonamenti invernali ma si sono arrangiati dormendo con i materassini nel rifugio con il caminetto. 
03) Dove si trova la base? "Il posto dista circa 1 km dal paese di Civitella Paganico (GR), facilmente raggiungibile dall' omonima uscita sul raccordo SIENA GROSSETO - E78/SS223 strada statale di paganico; prima del benzinaio, sulla destra, all'altezza di un cipresso, si trova il bivio per Località Crocine; fatta la strada in salita per 400 mt., dopo il Frantoio, si prosegue la strada sterrata di Bagnolo per altri 300 mt. Dopo un prato sulla destra si trova una piccola traversa che sale in un bosco di sughere. Al momento si trova un solo cartello di indicazione all'inizio della strada. Posto lungo il crinale del poggio di Bagnolo, si trova in posto ombroso e ventilato a 330 mt. slm; il clima è influenzato dalle zone marine distanti circa 30 km. Per ulteriori approfondimenti:" 
04) E' possibile raggiungere la base con mezzi propri? La strada che giunge alla base è facilemente percorribile con qualisasi mezzo, sia a piedi in circa 10 minuti che con autobobili o altri mezzi, vedi sotto, scarsa è invece la capienza di posteggi lungo la strada. camion: la strada sterrata vicinale è già percorsa anche da mezzi di portata superiore per il trasporto dei materiali da campo; l'ultimo tratto di circa 30 mt., seppure in lieve salita e leggerme sconnesso, è stato percorso anche da camion ribaltabili, autobotti e furgoni. pulman: è sconsigliabile salire oltre il bivio per Bagnolo per difficoltà di manovra. 
05) E' disponibile una fonte di acqua potabile? Sul campo arriva acqua potabile dal vicino acquedotto pubblico, privo di cisterne di raccolta, con allaccio diretto chiuso da pozzetto di nostra. proprietà. Per prevenire sprechi d'acqua è stato fissato una quantità procapite massima giornaliera pari a 40 lt; l’impianto è dotato di un lavello per gli usi comuni e due file di lavabi ad 8 postazioni per la pulizia personale e delle stoviglie. Nel periodo estivo vengono invece montate delle docce esterne. 
06) E' possibile cucinare ? All'interno della capanna non esiste ancora un locale idoneo a cucinare (in fase di ristrutturazione). E' invece possibile sistemare la cambusa all'interno del rifugio avendo attenzione a non lasciare il cibo privo di confezioni idonee. 
07) E' dotata di servizi igienici ? La base è dotata di 4 bagni in muratura con impianto di fognatura autonomo. La pulizia dei locali è autogestita. 
08) E per la luce elettrica ed il gas? La base non ha allacci di luce elettrica o di gas (al momento!). Altri gruppi hanno chiesto ad un podere vicino di ospitare un piccolo frigo per cibo e medicinali, offrendo un rimborso spese. 
09) E' possibile accendere dei fuochi? "Dato il divieto di accensione di fuochi nel periodo estivo nelle aree boschive non attrezzate pur con apposite piazzole o manufatti, fissi o rimovibili, atti all’accensione di fuochi per il confezionamento dei pasti, per il riscaldamento o similari, è necessaria l'autorizzazione in deroga ai sensi dell’art.68 del Regolamento n.48/R del 2003 di attuazione della L.R. 39/2000. Per il pericolo di incendi vista anche la particolarità dei boschi della zona, in attesa di definizione del regolamento urbanistico, la struttura non dispone di autorizzazioni per l'accensione dei fuochi al di fuori dalla normativa nazionale e regionale in vigore, ma mette a disposizione estintori a polvere per ogni piazzola occupata. Non sono state quindi realizzate piazzole con punti fuochi in muratura mentre esiste un punto in prossimità della capanna ove solitamente viene acceso il fuoco di bivacco. Per la cucina di squadriglia è quindi consigliabile porsi lungo la strada sterrata che attraversa il campo, anche in prossimità della capanna, mentre è vivamente sconsigliato accendere i fuochi dentro al bosco." 
10) Quali sono le dimensioni della base? il terreno in comodato d'uso all'AGESCI zona di Siena è di circa 1 ettaro che corrisponde all'area occupata dalle piazzole e dai fabbricati; la zona disponibile è comunque più ampia in quanto non è recintata ed immersa in una più vasta area boschiva di proprietà degli Usi Civici del comune di Civitella Paganico (ASBUC) 
11) E' possibile scavare buche per costruzioni? E' possibile effettuare buche per piantare pali e per il montaggio di costruzioni o tende sopraelevate purchè non si danneggino in alcun modo le piante circostanti; al termine del campo non è consentito lasciare montate strutture o altre costruzioni e le buche dovranno essere coperte e ripristinate come all'inizio. Il terreno non è dei più facili in quanto è misto a scaglie di roccia e quindi difficilmente lavorabile. 
12) c'è un prato per giocare? in prossimità del campo, sito all'altezza della strada di Bagnolo, vi è un largo campo tenuto a pascolo quindi facilmente calpesatbile e adatto per i giochi. Il proprietario è un vicino che ha solitamente consentitocon piacere l'accesso ai ragazzi per giocare. 
13) E se volessimo fare un'escursione? Il posto si trova in posizione favorevole per escursioni: dal posto di campo è possibile fare escursioni verso i boschi di Bagnolo, oltre che raggiungere la riserva naturale della Val di Farma e del fiume Ombrone, toccare le località di Bagni di Petriolo, Pari, Roccastrada, Castello del Belagaio, ecc… 
14) Ci sono mezzi pubblici in zona? Il paese di Civitella Marittima è servito dalle autolinee RAMA e SIENAMOBILITA' che transitano lungo al SIENA GROSSETO soprattutto nel periodo estivo; vedi: http://www.trainspa.it/extraurbano/ORARIO_GR_SI_RIASSUNTO.pdf 
15) Dove possiamo fare la spesa? "Il supermercato più vicino ed economico è quello della COOP a PAGANICO, lungo la SI-GR - 10 min/8km; sempre a Paganico trovate Ferramenta o altri negozi se cercate qualcosa di particolare; vi suggerisco però di prendere il pane e piccole spese alimentari direttamente nel paese di Civitella Marittima, anche al furgoncino di frutta e verdura all’incrocio del paese, trovate roba genuina e entrate più in rapporto con la gente del paese!!" 
16) Qual'è l'ospedale più vicino? In caso di emergenza è opportuno attivare i soccorsi telefonando al 118; in caso di necessità gli ospedali più vicini si trovano a Grosseto - 33,7 km in circa 37 min - ed a Siena - 44,4 km in circa 47 min. Il responsabile del soggiorno al campeggio deve essere dotato di una cassetta di pronto soccorso. 
17) Quanto costa la base? A titolo di rimborso spese sostenute per la gestione della bese, è previsto un costo di €3.00/giorno per persona (ragazzi ed educatori) tutto compreso (tranne sprechi d'acqua: vedi regolamento) 
18) E' possibile fare un sopralluogo? Chi fosse interessato ad un sopralluogo può contatatre il responsabile della struttura ai recapiti sotto riportati, disponibile preferibilmente nei giorni festivi. 
Chi dovrei chiamare per prenotare o porre altre domande specifiche? Piero Morini AGESCI Zona di Siena Pattuglia Basi Scout Cell. 335/6677922 civitella@scout.siena.it  
Visualizzazione di 19 voci
Comments